La breve corsa a tappe inaugura la seconda parte di stagione del #GreenTeam

La Bardiani-CSF riparte, dopo il Giro d’Italia, con un intenso calendario. Saranno ben cinque gli appuntamenti che il #GreenTeam affronterà nel mese di giugno, a partire dal Tour de Luxembourg, in programma da domani, 5 giugno, fino a domenica 9, proseguendo poi con GP di Lugano, Tour de Slovenie, Route d’Occitanie e Campionati Nazionali.

In Lussemburgo la Bardiani-CSF affronterà cinque tappe, introdotte da un prologo velocissimo di 2.1 km a cui faranno seguito quattro frazioni in linea con percorsi misti. Agli ordini del DS Stefano Zanatta ci saranno sei corridori, tutti reduci da un mese di recupero dopo la prima parte di stagione: le ruote veloci Andrea Guardini, Vincenzo Albanese, Michael Bresciani e Marco Maronese, più Alessandro Tonelli e Luca Wackermann.

“Le condizioni per fare un buon Tour du Luxembourg ci sono tutte” ha affermato Zanatta. “Mancherà un po’ di brillantezza, inevitabile visto che i ragazzi hanno corso per l’ultima volta ad Aprile, ma sono certo che sapranno compensare con la grande voglia di fare”.