TOMAS TRAININI FIRMA CON LA BARDIANI CSF FAIZANÈ.

28.08.2020

Compirà 19 anni il prossimo 23 settembre, ma Tomas Trainini ha già ben chiaro il suo futuro da professionista tra le file del team Bardiani CSF Faizanè. Per lui un triennale e la possibilità di crescere con i giusti step in un team che da sempre valorizza i giovani atleti italiani di talento.

Tomas Trainini è un nuovo atleta della Bardiani CSF Faizanè per le stagioni 2021, 2022 e 2023. Insieme a Samuele Zoccarato passerà infatti professionista nelle fila del #GreenTeam dalla prossima stagione. Entrambi provengono dal team Colpack-Ballan, essendo tuttavia due profili molto diversi da loro.

Tomas Trainini è un talento che da sempre ha bruciato le tappe per la sua passione per la bici. La sua “vita a due ruote” in sella alla sua bici inizia infatti da G1 in prima elementare. Nella categoria Juniores raccoglie numerosi successi, il più significativo in maglia azzurra al Giro della pace, raccolto appunto con la maglia della nazionale. Giovane, ma con le idee chiare, sogna di diventare un velocista moderno per giocarsi competizioni importanti.

Queste le sue parole: “Sono un velocista, ma amo i corridori moderni veloci ma che sanno tenere in salita, da sempre infatti mi ispiro a Sonny Colbrelli. Per questo passare professionista proprio con la Bardiani CSF Faizanè è per me una bellissima soddisfazione, sogno di ripercorrere le sue orme. So però che passo molto giovane e il mio primo obiettivo il prossimo anno è quello di crescere fisicamente, mentalmente e come atleta trovando pian piano la mia dimensione tra i professionisti. Ringrazio davvero di cuore la famiglia Reverberi che ha dimostrato grande fiducia in me e naturalmente il presidente Colleoni e il team Colpack-Ballan che mi hanno permesso di cogliere questa opportunità, così come i miei procuratori, la società A&J.”