REVERBERI: “IDEE CHIARE SU COME INTERPRETARE IL GIRO”