BARDIANI E CSF: 2022. L’ANNUNCIO DEL RINNOVO NELLA CENA NATALIZIA DEL TRAINING CAMP

19.12.2019

Il primo training camp della Bardiani CSF Faizanè si è concluso ieri sera nel migliore dei modi. Bardiani e CSF (insieme ad Omac e MBS) annunciano il loro impegno con il team di Bruno Reverberi per i prossimi 3 anni. L’annuncio alla cena di chiusura lavori, al termine di due giorni intensi e ricchi di novità. Presentate la nuova divisa e la bici 2020 presso Faizanè il team ha svolto le visite mediche di inizio stagione presso Fisiocortiana, sessioni di foto e video e due incontri con giornalisti e sponsor, il secondo dei quali a Montechiarugolo al ristorante Trotter.

IL RINNOVO – IL PROGETTO #GREENTEAM.

L’annuncio è arrivato per voce di Andrea Ferrari, amministratore delegato del Gruppo CSF: Bardiani e CSF, insieme ai brand Omac e MBS saranno al fianco del team fino al 2022. Così i due brand storicamente al fianco del team di Bruno Reverberi, insieme al nuovo terzo sponsor Faizanè, hanno suggellato il prossimo futuro del #GreenTeam, per un progetto che continua a crescere e rafforzarsi rivelandosi unico nel panorama italiano.

Al ristorante Trotter di Montechiarugolo tanti gli ospiti presenti, tra i quali il CT della Nazionale Davide Cassani, che ha piacevolmente ricordato il suo periodo da corridore proprio nelle fila del team di Bruno Reverberi.

IL TRAINING CAMP – FOTO, VIDEO, VISITE MEDICHE E GRANDI ANNUNCI.

La cena conviviale organizzata dagli storici sponsor Bardiani e CSF ha chiuso due giornate intense di training camp svolte a Zanè (Vicenza), a cavallo tra la sede del terzo main sponsor del team (Faizanè) è il centro Fisiocortiana, Medical Partner 2020 per tutte le visite mediche di inizio stagione del team.

Già ufficiali maglia e bici 2020, svelate durante l’aperitivo dI inizio stagione svolto presso Faizanè S.p.a., a inizio 2020 saranno pubblicate le foto e i video ufficiali realizzati in occasione del primo ritiro stagionale.

Il primo training camp è stato utile per lo svolgimento delle consuete visite di inizio stagione per atleti e direttori sportivi. La visita medico sportiva, svolta presso il centro Fisiocortiana, comprendeva ecocardiogramma, prova da sforzo al cicloergometro e spirometria. Grazie alla collaborazione con il Poliambulatorio San Gaetano, si sono inoltre svolte le analisi del sangue e delle urine e i Rx al torace.

Il team si riunirà nuovamente a gennaio a Mallorca per un training camp sulle strade spagnole, in vista delle prime competizioni dell’anno. Il team debutterà infatti il 26 gennaio sulle strade dell’Argentina, alla Vuelta a San Juan. Seguirà il debutto europeo al Trofeo Felanitx a Mallorca, Spagna.

SCOPRI LA GALLERY COMPLETA