BARDIANI CSF FAIZANÈ: SECONDA FUGA DI ALESSANDRO TONELLI. 176KM ALL’ATTACCO NELLA TAPPA 13 DEL GIRO D’ITALIA.

16.10.2020

Alessandro Tonelli centra la sua seconda fuga in questo Giro d’Italia. 176km corsi all’attacco, l’ultimo dei fuggitivi di giornata a mollare ripreso dal gruppetto dei migliori a 16 km dal traguardo. Sull’arrivo di Monselice il migliore del team è Filippo Zana 31° bravo a tenere le ruote dei migliori in gara.

Monselice, 16.10.2020

Una bella azione di Alessandro Tonelli, la sua seconda in questo Giro d’Italia,corsa con grande grinta e determinazione. Tonelli è infatti stato l’ultimo dei 7 attaccanti di giornata a essere riassorbito dal gruppo dei migliori sull’ultimo GPM di giornata a circa 16km dal traguardo.

Queste le parole di Alessandro Tonelli dopo il traguardo di Monselice:

“Oggi di nuovo impegnativo entrare in fuga come in tutto questo Giro d’Italia, strade larghe era difficile andare via. Ci abbiamo provato in cinque a rotazione, io ho seguito Bouchard in un tratto con vento laterale e con tre “menate” siamo riusciti ad andare via. Siamo andati via regolare assecondando il gruppo che non ci lasciava mai più di due minuti. Negli ultimi 70km di gara abbiamo spinto bene in doppia fila e dai -25 km abbiamo accelerato per davvero. Ho attaccato in salita su entrambi i GPM facendo selezione, ma dietro venivano su molto forte e a 300 metri dall’ultimo GPM siamo stati ripresi dal gruppetto maglia rosa già molto ridotto a una ventina di unità. Ho provato a tenere duro ma dopo tutta la giornata in fuga le gambe non ce la facevano a tenere ancora il ritmo.”

Nel gruppo dei migliori bravo a resistere Filippo Zana sulle strade del suo Veneto anche se ancora non nella sua provincia. 31° posto per lui sull’arrivo.