BARDIANI CSF FAIZANÈ: DOPPIO APPUNTAMENTO TRA ITALIA E FRANCIA CON GIRO DELL’EMILIA E TOUR DU LIMOUSIN.

17.08.2020

Nella settimana che conduce al tricolore doppio appuntamento per il team Bardiani CSF Faizanè. Martedì 18 agosto si corre il Giro dell’Emilia, mentre in Francia prende il via il Tour du Limousin, corsa di 4 tappe che terminerà venerdì in concomitanza con la cronometro tricolore.

GIRO DELL’EMILIA.

Martedì 18 agosto prenderà il via un’edizione inedita del Giro dell’Emilia. Nuova la data, ma anche il numero di team partecipanti, ben 29 le squadre al via con soli 6 atleti, per rispettare i numeri massimi in gruppo imposti dall’UCI. Nuova anche la località di partenza, che rappresenta un piacevole ritorno al passato, con partenza a Casalecchio di Reno.

 

Per la Bardiani CSF Faizanè saranno quindi 6 gli atleti al via, quattro dei quali reduci dal Lombardia corso nel week-end, ai quali si aggiungono Alessandro Monaco e Umberto Orsini

La formazione:

Giovanni Carboni (1995) – Completo

Luca Covili (1997) – Scalatore

Alessandro Monaco (1998) – Scalatore

Umberto Orsini (1994) – Passista

Francesco Romano (1997) – Scalatore

Manuel Senni (1992) – Scalatore

 

Per tutti gli appassionati sarà possibile seguire la diretta della gara a partire dalle ore 15.00 su Raisport e su tutti i canali di PMG Sport.

TOUR DU LIMOUSIN.

Saranno 7 gli atleti della Bardiani CSF Faizanè al via del Tour du Limousin. Cinque le formazioni World Tour al via della gara transalpina e ben 12 squadre Professional per una lista partenti di ottimo livello. Il Tour si svilupperà su 4 tappe. La prima la più lunga potrà iniziare a definire la classifica generale con un arrivo su uno strappo. La seconda tappa sembra essere destinata alle ruote veloci mentre la terza frazione mossa è aperta a diversi scenari. La quarta e ultima tappa con arrivo a Limoges sarà nuovamente destinata i velocisti.

In ammiraglia a guidare il team ci sarà la coppia di direttori sportivi formata da Mirko Rossato e Alessandro Donati. Giovanni Lonardi e Vincenzo Albanese i corridori più veloci, a seconda delle tipologie di arrivo. Con loro Iuri Filosi, Nicolas Dalla Valle, Daniel Savini e Fabio Mazzucco pronti a sfruttare opportunità negli arrivi più imprevedibili e inserirsi nelle fughe, così come lo specialista delle fughe Alessandro Tonelli che completa la formazione.

La formazione:

Vincenzo Albanese (1996) – Completo

Giovanni Lonardi (1996) – Velocista

Nicolas Dalla Valle (1997) – Completo

Fabio Mazzucco (1999) – Completo

Alessandro Tonelli (1992) – Passista

Daniel Savini (1997) – Scalatore

Filippo Fiorelli (1994) – Passista

Direttori Sportivi: Mirko Rossato & Alessandro Donati