BARDIANI CSF FAIZANÈ: ALESSANDRO TONELLI SEMPRE PIÙ UOMO FUGA. QUARTA TAPPA ALL’ATTACCO PER IL TEAM.

10.09.2020

4 attacchi su 4 tappe per la Bardiani CSF Faizanè, oggi la seconda fuga consecutiva per un Alessandro Tonelli decisamente pimpante e in palla ripreso dai migliori solo a 15km dalla fine dopo 2 GPM scollinati in quarta posizione nel gruppo di testa.

10.09.2020

Una giornata corsa all’attacco prima nella fuga di 8 corridori, poi ridotta a 4 per la naturale selezione dovuta al GPM di Forca del Gualdo di categoria superior. Questa la tappa di Alessandro Tonelli della Bardiani CSF Faizanè a salire con il suo ritmo, scollinando a pochi secondi da Carretero della Movistar (vincitore del GPM), andando poi in discesa a costituire il gruppetto di 4 attaccanti ripreso ai 15km dall’arrivo.

Queste le parole di Alessandro Tonelli al traguardo: “Ieri sono andato in fuga ma era una giornata storta nella quale non sono riuscito a tenere il ritmo, oggi invece mi sentivo molto bene e ci tenevo a rifarmi subito, sono entrato in una fuga importante nella quale abbiamo collaborato bene e dove sono riuscito a rimanere con i migliori fino a 15km dal traguardo.”

Buona giornata anche per Giovanni Carboni nel gruppo dei migliori fino a circa un km dalla fine. Chiude 30° nel gruppo Nibaili, a 1:26’’ dal leader di giornata.

A inizio tappa ritiro per Umberto Orsini, vittima di una tendinite che già gli aveva condizionato la terza tappa. Stamani ha provato alla partenza trovandosi comunque costretto al ritiro dopo una decina di km.

Domani la tappa regina della Tirreno-Adriatico con l’arrivo a Sassotetto.