BARDIANI CSF FAIZANÈ: 268KM IN FUGA ALLA MILANO-SANREMO. ALESSANDRO TONELLI PER LA TERZA VOLTA CONSECUTIVA ALL’ATTACCO NELLA CLASSICISSIMA.

20.03.2021

Non c’è due senza tre. Alessandro Tonelli va all’attacco per la terza volta consecutiva alla Milano-Sanremo. 268 i km percorsi in testa, tra gli ultimi a desistere sulla Cipressa a poco meno di 1 km dalla vetta. Fiorelli e Marengo i migliori del team al traguardo.

Alessandro Tonelli alla Milano-Sanremo ha un appuntamento fisso: la fuga. 268 i km percorsi all’attacco in questa edizione, 265 quelli percorsi nel 2020, 250 nel 2019 sempre vento in faccia e con coraggio. Anche oggi Alessandro Tonelli è stato tra gli ultimi a desistere, quando la corsa si trovava ormai quasi al culmine della Cipressa e la fuga prima composta da 8 atleti era assottigliata ormai a 4 attaccanti.

Alle sue spalle buona prestazione di Filippo Fiorelli e Umberto Marengo bravi a restare a lungo nel gruppo dei migliori. Al termine della Cipressa con il ritmo forsennato imposto dal team Ineos il gruppo si spezza in due tronconi con una trentina di unità al comando, tra loro Filippo Fiorelli. Da dietro tuttavia rinviene un secondo gruppo più numeroso a giocarsi le chance di volata finale.

Sul traguardo il migliore del team è Filippo Fiorelli 48°, con lui anche Umberto Marengo 51°, entrambi a 29 secondi dal vincitore di giornata Jasper Stuyven.