Bici

Cipollini Dolomia

Specifiche

Telaio Dolomia
Forcella -
Cerchi Deda SL45 TDB
Pneumatici Pirelli P 0 Velo Tube
Misuratore Potenza Sram QUARQ
Guarnitura -
Movimento Centrale -
Gruppo SRAM Red Axs
Curva Manubrio Deda Alanera DCR
Attacco Manubrio -
Corpi Freno -
Sella Selle SMP
Canotto Reggisella Deda Elementi Superleggero
Portaborraccia Elite Custom Race Plus

CIPOLLINI – ADONE

Specifiche

Telaio Ad.One
Forcella -
Cerchi Deda SL45 TDB
Pneumatici Pirelli P 0 Velo Tube
Misuratore Potenza Sram QUARQ
Guarnitura -
Movimento Centrale -
Gruppo SRAM Red Axs
Curva Manubrio Deda Alanera DCR
Attacco Manubrio Deda Elementi
Corpi Freno -
Sella Selle SMP
Canotto Reggisella Deda Elementi Superleggero
Portaborraccia Elite Custom Race Plus

CIPOLLINI - DOLOMIA

Giovanni Visconti e i suoi compagni di squadra potranno quindi continuare a contare sui 780 g di leggerezza del telaio Dolomia per emergere nelle tappe più impegnative della stagione 2022. Dolomia mantiene inoltre tutta la reattività propria dei telai Cipollini grazie al tessuto 3K (visibile sul retrotreno della colorazione del team Bardiani-CSF-Faizanè) che offre il miglior rapporto rigidezza / peso e alle geometrie personalizzate per ognuna delle taglie con l’inclinazione del tubo sella specifico.

La massima integrazione per i cablaggi idraulici del gruppo Sram AXS è possibile su questo modello grazie alla serie sterzo da 1″1/2 ottimizzata nella costante collaborazione con Deda, alla specifica forcella e al manubrio Alanera. Ma non è tutto, la tecnologia TCM (True Carbon Monocoque), ossia il vero monoscocca, permette la perfetta connessione del carro su movimento centrale e tubo sella, senza incollaggi. Il risultato? Gli atleti della Bardiani-CSF-Faizanè subiranno il 26% di vibrazioni in meno rispetto ai loro avversari.

CIPOLLINI - AD.ONE

Non solo Dolomia per il team Bardiani CSF Faizanè nel 2022. I velocisti e passisti veloci del team avranno infatti a disposizione la nuova arrivata di casa MCipollini: la RB1K AD.ONE. Il monoscocca integrale, anch’esso realizzato con tecnologia TCM e carbonio ad alto modulo T1000, è la prima bicicletta aerodinamica sviluppata dall’ azienda veneta e specificamente studiata per i freni a disco partendo dall’esperienza maturata dalle volate di Mario Cipollini, tanto che le sezioni dei tubi ingegnerizzate sulla specifica taglia permettono, oltre alla necessaria rigidezza, anche il mantenimento della velocità una volta lanciata la bicicletta.

Ecco perché RB1K AD.ONE sarà un’arma in più per gli atleti che amano prendere aria in faccia dunque anche per quello che è stato il team più combattivo del Giro 2021

SELLE SMP

Selle SMP continuerà al fianco della Bardiani CSF Faizanè, con un’ampia fornitura che permetterà agli atleti del team di scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze. Sono ben 5 i modelli differenti scelti dagli atleti del team: F 20, F 20 C, F 30 C, Composit ed Evolution. 

Queste le parole di Maurizio e Franco Schiavon“Il 2021 è stato un anno ricco di emozioni: gli atleti hanno fatto un ottimo lavoro e il Giro d’Italia è stato entusiasmante. Da un punto di vista tecnico, i feedback sulle nostre selle sono stati molto utili per il nostro percorso di continuo affinamento del prodotto. In tutto questo si è consolidato un rapporto di fiducia reciproco con tutte le persone che lavorano del Team. Non potevamo aspettarci di più da questa ritrovata collaborazione, che rinnoviamo convintamente anche per il prossimo anno.”

Sono gli stessi atleti del team a motivare le loro differenti scelte, ecco le loro dichiarazioni.

Filippo Zana – Selle SMP, F 30 C

Filippo Zana, il giovane talento italiano lanciato dal #GreenTeam reduce da un 2021 di ottime prestazioni e 4 successi, raccolti tra team e nazionale, tutti in sella alla sua F 30 C, ci racconta la scelta: “Il modello F 30 è più largo rispetto ad altri modelli e si adatta quindi perfettamente al mio corpo. Ho poi scelto il modello F 30 C perché rispetto a quello standard è più corto lasciandomi un’ottima libertà di spostamento in sella e fuori sella.”

Filippo Fiorelli – Selle SMP, F 20 C

Il successo in sella alla sua F 20 C lo ha raggiunto anche Filippo Fiorelli nel 2021, e anche nel 2022 ha deciso di confermare la sua scelta.  La F 20 C è il modello che meglio si adatta al mio bacino essendo stretta e corta. Nel 2021 l’ho scelta per la prima volta, e nel 2022 confermerò sicuramente questo modello con il quale mi trovo molto bene.”

Enrico Battaglin – Selle SMP, Evolution:

Il podio al Giro dell’Appennino e alcuni buoni piazzamenti nel 2021, tutti colti in sella alla sua Evolution:

“Rispetto alle altre selle ha una forma più diciamo “rotonda”, nel senso che asseconda meglio il mio movimento in bici. La scelta della sella è sia anatomica che di abitudine, io in carriera ho sempre privilegiato selle che mi garantissero questa rotondità nei movimenti, e la Evolution è il prodotto della gamma di Selle SMP che meglio esprime questa mia esigenza.”

Davide Gabburo – Selle SMP, Composit:

Scelta differente per Davide Gabburo, atleta con esperienza, che ha raccolto un successo nel 2021 in sella alla sua Composit. “Ho avuto occasione di utilizzare Selle SMP anche in passato in altre squadre e da subito ho sviluppato un buon feeling con la sella Composit, che ho quindi scelto nuovamente a inizio 2021, cogliendo subito il mio primo successo con il team. La Composit, una volta ben posizionata, garantisce una seduta comoda e confortevole che trovo adatta alle tante ore di bici che faccio quotidianamente.”

Ruote Deda

LA SPONSORIZZAZIONE TECNICA.

La partnership prevede la fornitura tecnica dell’innovativo manubrio Alanera, delle ruote SL45TDB e per le prove contro il tempo del JET Clip-on.

 

ALANERA

La versione DCR (Deda Internal Cable Routing) garantisce una integrazione completa dei cavi all’interno del manubrio e nel telaio.

Spessori aero dell’attacco e il design dell’ala per ottimizzare al max l’aerodinamica del manubrio. La geometria della curva RHM permette un veloce cambio di presa dalle leve alla parte bassa.

Le 11 diverse taglie disponibili (combinazione di attacco e manubrio) si adattano a qualsiasi atleta e la rendono la scelta perfetta anche per i Team professionistici.

 

SL45TDB

E’ la ruota da gara per definizione.

Il cerchio alto profilo da 45 mm con sezione maggiorata da 25mm di larghezza migliora l’aerodinamica e fornisce un miglior supporto al tubolare migliorando allo stesso tempo stabilità e guidabilità.

Le ruote SL45 grazie ai freni a disco garantiscono una frenata più modulabile e una forza di arresto più efficace in qualsiasi condizione di guida o di tempo.

Mozzi serie SL equipaggiati con cuscinetti ceramici per una scorrevolezza e una velocità senza precedenti.

 

JET Clip-on

JET® Clip-on è la nuova generazione di clip-on in carbonio, pura integrazione e aerodinamica.

Le estensioni Jet sono dotate di poggiagomiti ergonomici e integrati che consentono una completa regolazione di lunghezza, larghezza, angolo e altezza degli spessori.

Il design della protesi è stato sviluppato per accoppiare perfettamente la forma dell’avambraccio migliorando la penetrazione dell’aria e il confort dell’atleta durante il massimo sforzo.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA