Cinque tappe in programma, dal 20 al 24

Seconda corsa a tappe della stagione la Bardiani-CSF. Dopo il debutto al Tour Colombia, seguito a stretto giro dal Trofeo Laigueglia, il #GreenTeam si prepara ad affrontare dal 20 al 24 febbraio la Vuelta a Andalucia – Ruta del Sol. Cinque tappe, di cui quattro in linea e una cronometro individuale (terzo giorno), con percorsi di gara misti ed esigenti. Attesa al via una lista partecipanti di prim’ordine.

La Bardiani-CSF ha scelto di schierare la stessa formazione presente domenica a Laigueglia. Vincenzo Albanese (punto di riferimento per gli arrivi veloci), Giovanni Carboni, Umberto Orsini, Alessandro Pessot, Lorenzo Rota (acciaccato a causa di una caduta ma recuperato), Alessandro Tonelli e Luca Covili che prenderà il posto di Luca Wackermann, ancora ai box per un virus intestinale. I DS Roberto Reverberi e Mirko Rossato saranno le guide tecniche.

“A Laigueglia non siamo riusciti a metterci in mostra come volevamo e speravamo” ha spiegato Reverberi “e la Vuelta a Andalucia può essere una buona occasione di riscatto. Sappiamo che il lavoro invernale è stato intenso e ha dato ai ragazzi una buona base, ora dobbiamo trovare ritmo di gara e migliorare in brillantezza. Ci sarà da faticare in Andalucia, sia per i percorsi che per la concorrenza, ma ci sarà la possibilità di far un salto di qualità in condizione”.

La gara sarà visibile in Italia in diretta sul canale Eurosport 2 della piattaforma Sky.