Breve corsa a tappe in Croazia per il #GreenTeam, dal 14 al 17 marzo

Terzo appuntamento in Croazia nell’arco di una settimana per la Bardiani-CSF. Dopo Umag e Porec Trophy, dove ha raccolto un secondo posto con Guardini e un quinto con Maronese, la squadra affronta da domani, giovedì 14 marzo, la quattro giorni dell’Istrian Spring Trophy.
La corsa si aprirà con velocissimo prologo di 2 km nella città di Umag, seguito da tre tappe in linea con percorsi misti e nervosi. Sei corridori i corridori chiamati a cercare il primo successo stagionale per la Bardiani-CSF: Andrea Guardini (unico “reduce” dall’impegno di Umag e Porec), Vincenzo Albanese, Giovanni Carboni, Umberto Orsini, Lorenzo Rota (già impegnati domenica a Larciano) e Daniel Savini, al debutto stagionale.
“Volevamo e dovevamo fare meglio nelle prime due gare” ha affermato Mirko Rossato, guida tecnica della Bardiani-CSF. “L’Istrian Spring Trophy deve essere la gara per riscattarsi. Abbiamo una squadra di spessore che può e deve essere competitiva ogni giorno”.