RITIRO IN TOSCANA E STAGE PER QUATTRO UNDER 23

06.02.2017

La stagione della Bardiani-CSF è partita a pieno ritmo e, in vista dei prossimi appuntamenti, il management ha deciso per un nuovo ritiro collegiale. Da domani, martedì 7 febbraio, fino a sabato 11, vigilia del Trofeo Laigueglia, l’intero organico del #GreenTeam (ad eccezione di Simone Sterbini, infortunatosi al Dubai Tour) si allenerà sulle strade della Toscana agli ordini del preparatore Claudio Cucinotta e del DS Stefano Zanatta. Previsti nel programma di lavoro test funzionali e test a cronometro con la MCipollini NKTT. La squadra avrà come base l’Hotel Borgo degli Olivi di Riotorto, Livorno.

I convocati saranno Stefano Pirazzi, Nicola Ruffoni, Luca Wackermann, Edoardo Zardini, Mirco Maestri e Lorenzo Rota (reduci dal GP Costa Etruschi); Nicola Boem, Paolo Simion, Enrico Barbin, Simone Andreetta, Marco Maronese, Simone Velasco e Alessandro Tonelli (reduci dal Dubai Tour. A questi si aggiungerà Niccolò Pacinotti, che ha recuperato dall’attacco febbrile sofferto sabato.

Presenti, ma destinati a svolgere lavoro differenziato, anche Giulio Ciccone e Vincenzo Albanese. L’abruzzese ha ripreso da due settimane a pedalare dopo l’intervento ablativo a cui è stato sottoposto a fine anno e proseguirà il lavoro di fondo. Albanese, invece, ha patito un’infiammazione al ginocchio destro nelle settimane scorse e, nell’interesse del corridore, si è deciso di limitare al minimo il carico di lavoro. Per entrambi non è stato ancora deciso il debutto stagionale, in attesa di una condizione fisica sufficiente ad essere competitivi.

Il ritiro del #GreenTeam sarà anche l’occasione per quattro corridori under 23, da tempo monitorati dalla squadra, per svolgere uno stage formativo e valutativo insieme alla squadra: Daniel Savini (classe 1997) del team Maltinti; Lorenzo Fortunato (1996), del team Hopplà-Petroli Firenze; Federico Burchio (1996), del team Hopplà-Petroli Firenze; Umberto Orsini (1994) del team Colpack.

Newsletter

Non perdere neppure un aggiornamento.
Iscriviti subito alla newsletter #GreenTeam