GIRONEWS #10 : A FOLIGNO LA PROVA CONTRO IL TEMPO

16.05.2017

Archiviato anche il secondo giorno di riposo, il Giro d’Italia ha proposto la decima tappa con la prima prova a cronometro (la seconda sarà la passerella finale da Monza a Milano, 28 maggio). Il percorso, Da Foligno a Montefalco, 39.8 km, tra le vigne del Sagrantino, ha visto assoluto protagonista Dumouolin (Sunweb), vincitore di tappa e nuova maglia rosa.

Arrivato al traguardo con il tempo di 50’37”, l’olandese ha distanziato di 49” Thomas (Sky) e di 56” Jungels (Quick-Step). Sesto posto per Nibali (Bahrain-Merida), + 2’07”, che si è difeso, mentre più indietro sono giunti i protagonisti di sabato sul Blockhaus: 19° Pinot (FDJ) e 23° Quintana (Movistar) con un ritardo di 2’53”. Il colombiano è comunque secondo nella generale a 2’23” mentre terzo è diventato Mollema (Trek) a 2’38”.

Per il #GreenTeam la cronometro non ha riservato sorprese, con primo Mirco Maestri in ordine d’arrivo, 141°. Disputata con l’obiettivo di non perdere troppe energie, senza però rischiare di avvicinarsi troppo al limite del tempo massimo, è stato comunque un’utile prova in vista della tappa di domani, la Firenze-Bagno di Romagna, sulla carta ideale per i fuggitivi.

Newsletter

Non perdere neppure un aggiornamento.
Iscriviti subito alla newsletter #GreenTeam